Tour, Aru giù dal podio. La tappa va allo sloveno Roglic. Froome conserva la maglia gialla

Tour, Aru giù dal podio. La tappa va allo sloveno Roglic. Froome conserva la maglia gialla

Lo sloveno Primoz Roglic ha vinto per distacco la 17esima tappa del Tour de France di ciclismo, da Le Mure a Serre-Chevalier, lunga 183 chilometri. Chris Froome ha conservato la maglia gialla di leader della classifica generale della corsa a tappe francese, mentre Fabio Aru si è staccato dal gruppetto dei migliori nei pressi della vetta del Galibier e ora è quarto, scavalcato nella generale dal francese Romain Bardet e dal colombiano Rigoberto Uran. Sfuma il sogno della maglia verde per Marcel Kittel. Lo sprinter tedesco, che in questo Tour de France ha vinto cinque tappe, è caduto ed è stato costretto, per le ferite riportate, a ritirarsi. Il leader della classifica a punti, dunque, non potrà portare la maglia verde a Parigi. Altro ritiro eccellente è quello del francese Thibaut Pinot, atteso protagonista nella corsa a tappe francese, ma che finora lo ha visto piuttosto anonimo, dopo le fatiche al Giro d’Italia numero 100. Poi da registrare la reazione del nostro Aru: “Oggi ho perso, non posso essere contento, ma il Tour finisce domenica”. Non è stata una giornata positiva per me – ha sottolineato il sardo dell’Astana – ma questo è il ciclismo, bisogna accettare quando si perde qualcosa”. Al primo attacco in salita di Martin, il campione d’Italia ha subito fatto capire di non essere in giornata: “Eravamo ad una certa quota, quando hanno attaccato mi sono trovato con le energie per non rispondere, è così”. Domani c’è l’Izoard: “Ieri e oggi sono state giornate dure, come lo sarà domani. Ho perso rispetto ai miei rivali più diretti e questo non mi fa piacere, ma va accettato”.

Ecco comunque le classifiche della tappa e quella generale.

Ordine di arrivo 17ª tappa, La Mure / Serre-Chevalier (183 km):

1 Primoz Roglic (Slo) LottoNL-Jumbo in 5h07’41”

2 Rigoberto Uran (Col) Cannondale-Drapac a 1’13”

3 Chris Froome (Gbr) Team Sky a 1’13”

4 Romain Bardet (Fra) AG2R a 1’13”

5 Warren Barguil (Fra) Team Sunweb a 1’13”

6 Mikel Landa (Spa) Team Sky a 1’16”

7 Daniel Martin (Irl) Quick-Step Floors a 1’43”

8 Alberto Contador (Spa) Trek-Segafredo a 1’44”

9 Louis Meintjes (Rsa) UAE Emirates a 1’44”

10 Fabio Aru (Ita) Astana a 1’44”

 Classifica generale

1 Chris Froome (Gbr) Team Sky in 73H 27′ 26”

2 Rigoberto Uran (Col) Cannondale-Drapac a 27”

3 Romain Bardet (Fra) AG2R a 27”

4 Fabio Aru (Ita) Astana a 53”

5 Mikel Landa (Spa) Team Sky a 1’24”

6 Daniel Martin (Irl) Quick-Step Floors a 2’37”

7 Simon Yates (Gbr) Orica-SCOTT a 4’07”

8 Louis Meintjes (Rsa) UAE Emirates a 6’35”

9 Alberto Contador (Spa) Trek-Segafredo a 7’45”

10 Warren Barguil (Fra) Team Sunweb a 8’52”

 

 

 

 

 

Share