Terrorismo, nei porti siamo quasi al massimo dell’allerta. Misure straordinarie di controllo agli imbarchi

Terrorismo, nei porti siamo quasi al massimo dell’allerta. Misure straordinarie di controllo agli imbarchi

Innalzata l’allerta terrorismo nei porti italiani destinati al traffico crocieristico e passeggeri. E’ l’effetto della nota con la quale il comandante generale della Guardia costiera, ammiraglio Vincenzo Melone, ha trasmesso a tutte le Capitanerie di porto l’ordine di elevare a 2 (su una scala di 3) il “livello di security”, dunque un codice ad un passo dal massimo grado d’allarme. La disposizione si traduce immediatamente in un’ulteriore intensificazione dei controlli che già vengono effettuati su persone e veicoli in fase di imbarco, secondo modalità che saranno definite in base ai piani di sicurezza già previsti nelle diverse realtà portuali, quello che è certo è il fatto che tutti i principali scali di mare sono presidiati con ulteriori aliquote di forze dell’ordine, destinate agli imbarchi ed all’utilizzo di tutti i mezzi di prevenzione contro il terrorismo, tra queste metal detector supplementari, scanner, lettori ottici per i bagagli ed ausili per intercettare eventuali esplosivi. L’innalzamento dell’allerta è conseguente alla minaccia che le varie fazioni del terrorismo islamista, hanno lanciato nell’ultimo periodo nei confronti del nostro Paese. L’ultima offensiva in Libia contro i terroristi del Califfato, potrebbe portare ad una reazione pericolosa sul nostro territorio, ed i porti sono un obiettivo decisamente sensibile. Stesse misure erano state ripianificate anche per Roma ed altre città d’arte, dove oltre ai luoghi di culto, sono stati messi sotto stretta sorveglianza anche i cosiddetti ‘soft target’, centri commerciali, strade della movida, piccole parrocchie di periferia, luoghi di aggregazione che non hanno nulla di speciale ma possono diventare un facile obiettivo. Su tutto questo si concentra in queste ore l’attenzione dell’intero apparato di sicurezza nazionale.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.