Elezioni Roma. Solo due Municipi premiano Giachetti, tutti gli altri espugnati dalla Raggi. Tutte le periferie vanno al M5S

Elezioni Roma. Solo due Municipi premiano Giachetti, tutti gli altri espugnati dalla Raggi. Tutte le periferie vanno al M5S
Per Roberto Giachetti solo due Municipi conquistati su 15. È questo l’esito del voto amministrativo nelle minicittà della Capitale. Un risultato che ribalta completamente quanto era accaduto con la vittoria di Marino, quando il Pd, insieme a Sel, aveva totalizzato un vero e proprio en plein, conquistando l’intera posta in palio: Colle Capitolino e tutti e 15 i minisindaci. La vittoria dei 5Stelle è solo di lista, visto che quanto a preferenze i numeri sono decisamente poca cosa per candidati sindaci e consiglieri, ma il grado di consenso resta, in tutti i Municipi, sempre al di sopra del 20%, con punte del 41,25% nel Sesto Municipio delle Torri (Tor Bella Monaca, Torre Angela, Torre Maura, ecc.) bacino elettorale e di consenso della Senatrice Taverna. Tutte le periferie sono state conquistate dal Movimento 5 Stelle, mentre il centro storico della città, in parte, ha resistito all’assedio politico dei grillino. La Raggi è dunque, alla luce dei numeri il candidato sindaco che raccoglie il maggior numero di preferenze di lista in quasi tutti i Municipi della città e doppia il Pd nel computo dei voti. In buona sostanza il M5S diventa il primo partito della Capitale. Per il Pd poteva anche andar peggio, visto che alcune settimane fa i sondaggisti davano Giachetti come quarto in classifica dietro nell’ordine alla Raggi, alla Meloni ed a Marchini, poi, la forza della macchina elettorale del Pd  e dei suoi candidati locali, ha fatto la differenza ed ha consentito un recupero di almeno 3 o 4 punti percentuali. Ma vediamo nel dettaglio come è andato il voto in ognuno dei 15 Municipi che compongono il territorio della città di Roma.
Roberto Giachetti ha vinto nel I Municipio con il 34,28% lasciando Virginia Raggi al secondo posto (24,97%) e Giorgia Meloni al terzo (17,55%). Stessi risultati nel II. Giachetti è primo con il 33,69%, Raggi si è fermata al 24,32% e Meloni al 18,66%. Le vittorie del candidato democratico restano però solo queste. A partire dal III Municipio la Raggi incassa il 34,9% mentre Giachetti si deve accontentare della seconda piazza con il 25,57%. Anche nel IV Municipio la Raggi stravince, stracciando letteralmente il suo avversario con il37,85%, e lasciando Giachetti al secondo posto (23,31%) e Meloni al terzo (21,12%). Nel V Municipio la candidata dei 5 Stelle è ancora prima con il 37,06%, ed a sorpresa per la seconda piazza la spunta Giorgia Meloni con il 23,30. Straordinario il risultato, come detto in apertura, nel Municipio periferico delle Torri, dove la candidata sindaco dei 5Stelle incassa il 41,25% delle preferenze. Considerevole il risultato anche nel VII Municipio dove la Raggi ha vinto con il 36,82% mentre Giachetti si è piazzato secondo con il 25,42%. Nel VIII Municipio Raggi si attesta al 33,01% mentre Giachetti, secondo, si è fermato al 28,8%. Nel IX Municipio ancora Raggi in testa: la grillina ha preso il 37,20% mentre Giachetti il 23,90%. Un vero e proprio trionfo dell’avvocato pentastellato è però in X Municipio dove la candidata grillina si aggiudica il 43,6% (pari a 42.538 preferenze) contro il 19,1% dello sfidante Dem. Mentre nel XI Municipio Raggi si ferma al 37,01% staccando Giachetti, in seconda posizione, con il 24,01%. Testa a testa nel XII Municipio, dove la Raggi ha vinto con uno scarto di pochi voti su Giachetti: 32,02% per la grillina, 30,27% per il Dem. Nel XIII vittoria più netta della Raggi con il 33,48% delle preferenze. Nel XIV vince ancora la candidata del M5s con il 35,92% e, infine, stesso risultato anche nel XV Municipio dove Raggi ha preso il 30,03% contro il 24,36% di Giachetti e il 21,96% di Giorgia Meloni.
Share

Leave a Reply