Martina Levato potrà vedere il figlio, ma i giudici hanno aperto il percorso di adottabilità

Martina Levato potrà vedere il figlio, ma i giudici hanno aperto il percorso di adottabilità

Martina Levato potrà vedere una volta al giorno, in presenza di operatori sociosanitari, il figlio dato alla luce il giorno di Ferragosto. Questa è la decisione presa dai giudici del Tribunale dei minori di Milano.
 Insieme a questo provvedimento gli stessi giudici hanno anche aperto la procedura di adottabilità del bimbo nato dalla relazione tra la Levato e Alexander Boettcher. La richiesta di aprire l’iter per l’adozione del bimbo era stata formulata dal pm dei minori Annamaria Fiorillo nei giorni scorsi. Nel frattempo mamma e figlio, una volta dimessi dalla clinica Mangiagalli, verranno trasferiti all’Icam, la struttura che raccoglie le madri detenute con figli piccoli. Il tribunale per i minorenni di Milano nel provvedimento con il quale ha concesso a Martina Levato di vedere una volta al giorno il figlio ha anche aperto, come richiesto dal pm dei minori Annamaria Fiorillo, il procedimento di adottabilità del minore sul quale, però, dovrà esserci poi una decisione successiva nel merito.

Share

Leave a Reply