Nuove minacce dell’Isis all’Italia

Nuove minacce dell’Isis all’Italia

L’Italia e l’Europa in generale, sono i principali obiettivi dei criminali jihadisti dell’Isis. In rete è stato diffuso un documento nel quale sono contenuti i piani per sferrare attacchi devastanti contro il Belpaese nel medio periodo. Il documento, postato in rete dagli uomini vestiti di nero, è immediatamente passato all’analisi delle intelligence occidentali e non solo. Si tratta di cento pagine di propaganda con mappe dell’Italia, di Roma e dell’Europa evidenziate da un cerchio. Niente scritte arabe, questa volta, per spiegare le volontà del ‘Califfato’ ma proclami e indicazioni in inglese destinate all’attenzione di nuovi possibili ‘combattenti’ da reclutare nel vecchio continente. Nel faldone anche le indicazioni, sommarie, per raggiungere i cosiddetti campi di combattimento e formazione di Siria ed Iraq. Secondo le prima valutazioni fatte dall’intelligence, si tratterebbe di materiale ad uso e consumo di possibili nuovi combattenti. L’esercito dei criminali dell’Isis, vorrebbe, almeno nelle intenzioni, conquistare i territori dei Paesi rivieraschi del Mediterraneo (Libia, Algeria, Marocco etc…) per poi utilizzarli come rampe di lancio contro l’Europa. Tra gli obiettivi anche la Turchia, e quel territorio servirebbe per colpire l’Iran e sferrare da oriente un attacco contro l’Europa.

Share

Leave a Reply