Manifestazione Ast, la Camera rinnova la fiducia ad Alfano

Manifestazione Ast, la Camera rinnova la fiducia ad Alfano

La Camera dei Deputati ha respinto la mozione di sfiducia presentata nei confronti del ministro dell’Interno Angelino Alfano sugli incidenti di Roma alla manifestazione delle Acciaierie di Terni (Ast). I voti a favore sono stati 125, i contrari 367. In Aula il Pd si è schierato con il titolare del Viminale.
”Il Partito Democratico vota contro la mozione-annuncia Emanuele Fiano – perché non condivide politicamente il teorema che ne sta al cuore”. Anche Forza Italia sostiene il titolare del Viminale. “Non vediamo francamente le ragioni – dice Elio Vito – per le quali in questo momento storico il vertice politico della sicurezza, ma anche il vertice non solo politico delle forze dell’ordine, debba essere oggi messo in discussione”. Di diverso avviso le opposizioni. Durissima Sel, con Giorgio Airaudo: “Il ministro dica chi ha ordinato di circondare i padri di famiglia dell’Ast di Terni e di caricarli. Lo dica, e poi tolga il disturbo”. Anche Giuseppe D’Ambrosio (M5S) rivolgendosi al ministro chiede la stessa cosa: “Le chiediamo dignità: si dimetta”.

Share

Leave a Reply