Roma, preso l’uomo che ha spinto una donna contro un convoglio della metro B. La vittima gravissima in ospedale

Roma, preso l’uomo che ha spinto una donna contro un convoglio della metro B. La vittima gravissima in ospedale

L’uomo che a Roma ha spinto sotto un convoglio della Metro B una donna di 47 anni, ora ricoverata in condizioni gravissime in ospedale, è stato identificato e fermato dalla Polizia.

Si tratta di un italiano, che, secondo gli investigatori non conosceva assolutamente la sua vittima. Dunque si tratta di una gesto folle ed a conferma di questo, secondo quanto è trapelato nella notte dalla Questura, l’aggressore avrebbe problemi psichici.

L’uomo è stato rintracciato nella notte nella sua abitazione e la sua identificazione si è resa possibile grazie ad una accurata visione delle immagini delle telecamere della stazione. Secondo quanto hanno potuto riscontrare gli uomini della Polizia di Stato, tra aggressore e vittima, prima del fatto, non ci sarebbe stata alcuna discussione.

Al giungere del convoglio la spinta improvvisa e la donna è finita contro il convoglio. Visti i riscontri oggettivi, l’uomo è stato sottoposto a fermo con l’accusa di tentato omicidio.

Share