Monica Gregori (Sinistra Italiana): “Arbitraria la decurtazione sullo stipendio dei dipendenti Unisan” (S. Severa-Roma)

Monica Gregori (Sinistra Italiana): “Arbitraria la decurtazione sullo stipendio dei dipendenti Unisan” (S. Severa-Roma)

“Da sette mesi, in modo arbitrario, il Centro UNISAN di Santa Severa decurta del 20% in modo arbitrario lo stipendio dei propri lavoratori, oltre a violare costantemente gli accordi presi ed il contratto collettivo nazionale. E’ evidente che le condizioni di lavoro sono ormai insostenibili, con possibili ricadute sugli ospiti della struttura”. E’ quanto afferma Monica Gregori, deputata di Sinistra Italiana, a margine della manifestazione tenutasi questa mattina in largo Monsignor D’Ardia a Civitavecchia, al fianco dei lavoratori del Centro Unisan che manifestano il loro disagio. “Ho chiesto – aggiunge l’on. Gregori – un incontro urgente alla cabina di regia del Lazio, per far in modo che si intraprendano velocemente le azioni necessarie affinché possano essere risolti e superati i problemi relativi alla riduzione degli stipendi ed agli ulteriori disagi evidenziati dai lavoratori”.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.