Kim Jong-un diserta la festa dei lavoratori

Kim Jong-un diserta la festa dei lavoratori

Dal 3 settembre, giorno in cui è stato visto a un concerto a Pyongyang, non compare pubblicamente; il 25 settembre non si è presentato, per la prima volta da quando è salito al potere nel 2011, all’Assemblea popolare, lasciando vuota la sedia del dittatore. La tv di stato ha precisato: “è indisposto”; nel giorno dell’importante cerimonia per il 69esimo anno dalla fondazione del Partito dei Lavoratori in Corea, Kim Jong-un continua a far parlare di sé per la sua ennesima assenza nella lista delle personalità presenti ai festeggiamenti. A questo punto, il mistero si infittisce a livello internazionale e le speculazioni sulle sue condizioni di salute si susseguono, mentre i media locali continuano a lodare la condotta del giovane generale.

Share

Leave a Reply