Renzi a Peschici: “Non vi lascerò soli”

Renzi a Peschici: “Non vi lascerò soli”

“Non vi lascerò soli”. Così il Premier Matteo Renzi si è rivolto ad alcune delle tante persone che hanno affollato la piazza del comune di Peschini, uno dei tanti paesi coinvolti nelle alluvioni del Gargano. In visita alle popolazioni colpite dalla calamità, il Premier ha voluto rassicurare che il governo farà il possibile per non abbandonare a se stesse le località massacrate. Durante l’incontro con i sindaci della zona, a cui era presente anche il governatore della Regione Puglia Nichi Vendola, il Presidente del Consiglio ha precisato come “il Gargano non è chiuso per lutto, è aperto ai turisti ed è nelle condizioni di essere quel capolavoro di bellezza che è”. Intanto i danni si contano in circa 77 milioni di euro.

Peschici rappresenta solo una delle tappe del Premier nel suo viaggio in Puglia. Dopo aver ribadito il sostegno pieno a quelle terre, Renzi ha infatti proseguito in direzione di Taranto, ove ha partecipato ad un incontro sul caso Ilva. Ben diversa l’accoglienza in questo caso, con cori e urla da parte di un sit-in di operai e ambientalisti, uniti nel contestare il Premier. Previste altre due destinazioni prima di concludere questo viaggio nei nodi pugliesi. Renzi si fermerà infatti a Bari per la cerimonia di apertura della 78esima edizione della Fiera del Levante e infine farà tappa a Mola di Bari per l’inaugurazione dello stabilimento Sitael del gruppo Mermec.

Share

Leave a Reply