Gerusalemme. Camion piomba su militari. 4 morti e 15 feriti. Esulta Hamas

Gerusalemme. Camion piomba su militari. 4 morti e 15 feriti. Esulta Hamas

Quattro soldati israeliani sono stati uccisi da un camion che è piombato su di loro a Gerusalemme ovest in quello che le autorità hanno definito un atto di terrorismo. L’autista, che ha accelerato e sterzato per lanciarsi contro il gruppo di militari appena scesi dall’autobus, è stato “neutralizzato”, hanno dichiarato le autorità israeliane. Secondo la polizia l’assalitore è originario di Gerusalemme Est, scrive Haaretz. “E’ un attacco terroristico”, ha dichiarato il portavoce della polizia su Israel Radio, aggiungendo che ci sono corpi “sparsi lungo la strada”, scrive Bbc. Oltre ai quattro soldati morti, tre donne e un uomo, si registrano 15 feriti di cui uno in serie condizioni, scrive Haaretz. Secondo i paramedici che sono arrivati sulla scena “un camion ha colpito un gruppo di giovani sulla ventina appena scesi dall’autobus vicino al punto di controllo di Armon Hanatziv” e circa una “una decina di persone sono a terra” e alcuni erano rimasti “intrappolati sotto il camion”.

La polizia israeliana, che ha subito definito l’attacco un attentato terroristico, ha reso noto che l’autista del camion è stato ucciso. “Il terrorista proveniva da Alar Street, ha visto un gruppo di persone che scendevano dall’autobus lungo il viale, e secondo la nostra ricostruzione al momento ha accellerato e li ha travolti”, ha dichiarato la portavoce del della polizia di Gerusalemme, Galit Ziv,  secondo quanto riporta il sito Ynet. Il camion aveva una targa israeliana.

Hamas da Gaza ha espresso il suo plauso per l’attacco di oggi a Gerusalemme. Il portavoce del movimento islamico Hazzem Qassem, ripreso dai media israeliani, ha scritto sulla sua pagina Facebook che “le continue operazioni in Cisgiordania e a Gerusalemme est provano che l’Intifada di Gerusalemme non è un evento isolato, ma piuttosto una decisione del popolo palestinese di ribellarsi finché non otterrà la sua libertà e liberazione dall’occupazione israeliana”.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.