La Spagna lascia libero Costanza. La moglie, intanto, lo perdona

La Spagna lascia libero Costanza. La moglie, intanto, lo perdona

E’ libero Enzo Costanza, il papà torinese fuggito in Spagna portando via il figlio di due settimane. Il tribunale della città spagnola di Albacete, ha deciso di non punirlo per quanto accaduto. Sabato mattina il processo per direttissime che ha deliberato per la scarcerazione dell’uomo. Per i giudici spagnoli non ci sarebbe alcun motivo per spiccare il mandato d’arresto. L’uomo, affetto da seri problemi mentali, rientrerà immediatamente in Italia con i familiari. Anche la moglie è in Spagna, dove è arrivata per riprendersi il figlioletto. Secondo le Autorità, sia spagnole che italiane, il viaggio di ritorno verso l’Italia del Costanza, non sarà insieme alla moglie. La coppia raggiungerà l’Italia separatamente. Ma le vicende giudiziarie per Costanza non si concluderanno non l’udienza di sabato mattina in Spagna, appena arriverà in Italia, l’uomo, con ogni probabilità, sarà portato in Procura a Torino, dove contro di lui è stato aperto un fascicolo con l’accusa di ‘sottrazione di minore’, Sarà il Pm torinese Longi a dover valutare la sua posizione che potrebbe cambiare, a seconda di quanto dirà nel corso dell’interrogatorio. Costanza, comunque, non rischierebbe l’arresto. La moglie intanto ha deciso di perdonare il marito.

Share

Leave a Reply