Calciomercato. Juve colpo Demiral. Inter-Lukaku in stallo. Lopez a Roma

Calciomercato. Juve colpo Demiral. Inter-Lukaku in stallo. Lopez a Roma

La Roma ha scelto il suo nuovo portiere. Si tratta dello spagnolo Pau Lopez Sabata, 24enne che sta per essere prelevato dal Betis Siviglia. Si tratta del primo acquisto messo a segno dal nuovo direttore sportivo, Gianluca Petrachi. Secondo quanto si apprende, Pau Lopez presto firmerà un contratto quadriennale: la sua valutazione è di 20 milioni di euro, più una percentuale legata alla vendita di Sanabria. Mancano solo alcuni dettagli ma il nuovo numero 1 giallorosso dovrebbe essere presente per il raduno. In attesa che si definisca il futuro di Edin Dzeko, obiettivo dell’Inter, con a quel punto il possibile assalto a Gonzalo Higuain, la Roma ha chiesto al Real Madrid il prestito del brasiliano Mariano Diaz. Resta sempre caldissimo il mercato attorno a Nicolò Zaniolo, la Juve lo vorrebbe inserire nell’affare Higuain, mentre il Tottenham ha offerto già 20milioni di euro più il cartellino Toby Alderweireld. Per Aleksandar Kolarov, infine, c’è l’interesse del Fenerbahce.

E’ in fase di stallo la trattativa fra Inter e Manchester United per Romelu Lukaku, con il club nerazzurro ancora lontano dalla richiesta di oltre 80 milioni dei Red Devils per l’attaccante belga. L’Inter, al momento, è ferma ad una proposta di un prestito biennale di 10 milioni di euro con un obbligo di riscatto di circa 65 milioni nel 2021. Intanto i nerazzurri hanno annunciato l’arrivo del centrocampista francese Lucien Agoumé dal Sochaux fino al 2002, e il rinnovo del baby bomber Sebastiano Esposito fino al 30 giugno 2022. Sul fronte Icardi, invece, sono ore decisive e la chiave di volta per il suo futuro è legata a doppio filo con la Juventus. I bianconeri devono in primis trovare una sistemazione a Higuain e poi possono pensare all’ingaggio di Maurito, sulle cui tracce c’è anche il Napoli. L’Ajax sarebbe ‘irritato’ con la Juve e non chiude le porte al Barcellona per Matthijs de Ligt. E’ la nuova indiscrezione che arriva dalla Spagna sulla caccia al 19enne difensore olandese obiettivo sia dei bianconeri che dei balugrana. Secondo Marca, la società olandese non avrebbe gradito il comportamento della Juve che ha chiuso un accordo con il giocatore (12 milioni di euro a stagione fra fisso e bonus) prima di parlare con loro. La prima offerta all’Ajax di quasi 50 milioni di euro, così, è stata respinta, perchè lontana dai 75 che sarebbero pronti ad offrire Barcellona e PSG. “De Ligt alla Juventus? Ho detto che so da tempo dove avrebbe giocato la prossima stagione, lo so ancora, ma non posso dire altro”, ha detto intanto Josep Maria Bartomeu, presidente del Barcellona.

L’impressione è che sia solo una schermaglia, perchè in casa Juve continua a respirarsi un certo ottimismo sul buon esito dell’operazione. Sul fronte Pogba, altro grande obiettivo dei bianconeri, lo United ha fissato il prezzo in non meno di 135-140 milioni di euro. Juve che in serata ha annunciato l’arrivo di Demiral dal Sassuolo per 18 milioni. Per quanto riguarda le altre operazioni di giornata, il Genoa ha preso l’attaccante tedesco (naturalizzato turco) Sinan Gumus, che ha sottoscritto un contratto pluriennale. La Sampdoria comunica di aver ceduto a titolo definitivo al Chievo i diritti alle prestazioni sportive dei calciatori David Ivan e Maxime Leverbe. A ora dovrebbe arrivare anche la cessione di Andersen al Lione, mentre Praet sembra destinato al Milan che nel frattempo ha chiuso per Bennacer dell’Empoli. La Lazio ha risolto il prestito con il Venezia di Cristiano Lombardi. Il Brescia ha annunciato l’arrivo di Florian Ayé. L’attaccante, classe 97 nell’ultima stagione ha realizzato 18 reti con il Clermont Foot 63, ha firmato per tre stagioni. Parma vicino a prendere Karamoh dell’Inter, piace anche Boateng in uscita dal Sassuolo.

All’estero, il Manchester United è pronto a lanciare l’affondo per Sergej Milinkovic-Savic. Il ds della Lazio sarebbe in Inghilterra per chiudere la cessione del forte centrocampista serbo ai Red Devils. La richiesa è 100 milioni di euro. In Spagna sta per scoppiare una autentica guerra fra l’Atletico Madrid, Antoine Griezmann e il Barcellona. Il presidente blaugrana Bartomeu ha confermato l’intenzione di pagare la clausola di 120 milioni, ma il club colchoneros in serata ha replicato accusando di “mancanza di rispetto” il suo calciatore e il Barça per essersi accordati nei mesi scorsi quando era proibito. Difficoltà anche sul fronte Neymar, che secondo Bartomeu il PSG non vuole cedere. Intanto dalla Francia si parla di un interesse dei transalpini per Malcolm. Il Real Madrid ha annunciato le cessioni in prestito di Sergio Reguilon al Sivgilia e Martin Odegaard alla Real Sociedad fino al 30 giugno 2020. L’ex nazionale francese Samir Nasri riparte dall’Anderlecht. Svincolato dal West Ham, Nasri ha firmato con il club belga un contratto di un anno con opzione per una seconda stagione.

Share