Maltempo. Allerta rosso a Genova dalle 18 di sabato. Chiusi parchi, musei e cimiteri. Rinviata la partita Sampdoria-Roma

Maltempo. Allerta rosso a Genova dalle 18 di sabato. Chiusi parchi, musei e cimiteri. Rinviata la partita Sampdoria-Roma

Con l’emanazione dello stato di allerta rossa dalle 18 di oggi alle 8 di domani, si intensificano i provvedimenti del Centro operativo comunale di Genova assunti dopo la riunione di questa mattina alle 12.30 che vanno a implementare quanto già disposto ieri in vista dell’allerta arancione in vigore dalle 14 alle 18 di oggi. Come previsto dal Piano comunale di emergenza, vengono chiusi tutti gli impianti sportivi pubblici e privati, i musei civici, le biblioteche Berio e De Amicis, i parchi, i giardini pubblici e i cimiteri. Sospese tutte le manifestazioni e gli eventi all’aperto. Diverse le modifiche alla viabilità cittadina e alla mobilità pubblica: dalle 18 di oggi il servizio della Metropolitana sarà limitato alla tratta Brin-De Ferrari, con la chiusura della stazione di Genova Brignole; sospeso anche il trenino di Casella con istituzione di servizio bus sostitutivo e chiusi gli ascensori di Quezzi e del sottopassaggio ferroviario di Sestri ponente. Chiusi i sottopassi pedonali di piazza Montano, via Borgo Incrociati, piazza Rizzolio-via Gattorno, piazza Porticciolo, piazzale Kennedy-viale Brigate Partigiane, piazza Massena. Chiusa la galleria Pizzo sull’Aurelia e il guado di via Veilino, divieto di sosta in via Pontetti nel tratto dal civico 1 al civico 14/c e presidiate e monitorate via Pontetti, via Superiore Budulli e via Rio Fulle. Come già comunicato per l’allerta arancione, tutti i possessori di tagliandi Blu Area A, B, C, R, T come prima scelta, nonché i possessori di tagliandi Blu Area FB e FC, hanno diritto a parcheggiare gratuitamente in tutte le zone Blu Area, a partire da tre ore prima della decorrenza dell’allerta e fino alle 12 del giorno successivo della cessata allerta.

Il provvedimento è esteso anche ai residenti della zona via Fereggiano-corso De Stefanis non in possesso di contrassegno Blu Area, che espongano copia della carta di circolazione. Infine, confermato il potenziamento del presidio territoriale della Polizia municipale con quattro pattuglie aggiuntive dedicate al monitoraggio dei rivi per ogni turno. Attivate anche nove pattuglie di pronto impiego dalle 18 di oggi e 16 squadre di volontariato di protezione civile. Dall’inizio dell’allerta è attiva la sala di emergenza della Protezione civile del Comune di Genova con il relativo numero verde 800.177797.

Share