I medici: “Nicky Hayden ha subito un gravissimo danno cerebrale”. Il dramma del giovane pilota di Superbike

I medici: “Nicky Hayden ha subito un gravissimo danno cerebrale”. Il dramma del giovane pilota di Superbike

Sarebbero drammatiche le condizioni cliniche di Nicky Hayden, il campione di motociclismo travolto mentre si allenava il bici in una strada del riminese. Il bollettino medico diffuso dall’ospedale Bufalini di Cesena dove il giovane campione è ricoverato, è decisamente pesante: “Le condizioni cliniche di Nicky Hayden – si legge- restano estremamente gravi. Il giovane, che si trova ancora ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Bufalini di Cesena, ha riportato un grave politrauma con conseguente gravissimo danno cerebrale. La prognosi resta riservata. Il campione della Superbike è rimasto coinvolto, come detto, in un incidente stradale nel Riminese. Il 36enne non è stato operato. I sanitari prima di procedere, probabilmente, starebbero tentando di stabilizzarlo. Il motociclista americano – iridato in MotoGp nel 2006 davanti a Valentino Rossi – è stato travolto da un’auto, mentre si allenava in bicicletta a Misano Adriatico, nel Riminese, riportando gravi ferite dopo essere stato sbalzato sul cofano della vettura e avere sfondato il parabrezza mentre la sua bici, spezzata, è finita in un fosso ai lati della carreggiata nei pressi di un incrocio tra Via Ca’ Raffaelli e Via Tavoleto.

Share