F1.Gran Premio di Spagna ad Hamilton, dopo una gara bellissima e tirata con Vettel, secondo. Raikkonen, Bottas e Verstappen ritirati. Terzo Ricciardo

F1.Gran Premio di Spagna ad Hamilton, dopo una gara bellissima e tirata con Vettel, secondo. Raikkonen, Bottas e Verstappen ritirati. Terzo Ricciardo

Il britannico della Mercedes Lewis Hamilton ha vinto il Gp di Spagna di F1 disputato sul circuito di Montmelò a Barcellona. Podio completato dalla Ferrari di Sebastian Vettel, che resta in testa al mondiale, e dalla Red Bull di Daniel Ricciardo. Quarta posizione per la Force di India di Perez che ha preceduto il compagno di squadra Ocon e la Renault di Hulkenberg. Settima la Sauber di Wehrlein davanti alle Toro Rosso di Sainz e di Kvyat. Chiude in zona punti la Haas di Grosjean.

Incidente in partenza per Raikkonen costretto subito al ritiro. Gran premio pieno di colpi di scena. Splendida la partenza della Ferrari di Vettel autore di un grande spunto che gli fa guadagnare la leadership della gara. In avvio Raikkonen si scontra con Bottas e Verstappen e dice addio anzitempo alla gara. Vettel anticipa la tattica della Mercedes rientrando ai box al 15esimo giro e rientra in terza posizione. Al rientro ai box di Hamilton, Vettel passa e si mette negli scarichi di Bottas che passa al 25mo giro riprendendosi la testa. Vettel e Hamilton si marcano. Al 34esimo giro scontro alla prima curva fra Massa e Vandoorne. E’ il belga della McLaren ad averne la peggio e si entra in regime di Virtual Safety car. La Mercedes prova l’inganno ai danni della Ferrari facendo uscire i propri meccanici nel tentativo di forzare un pit stop di Vettel. Al 38esimo giro, a safety carterminata, pit stop per Vettel che rientra in pista ruota a ruota con Hamilton ma difende la prima posizione in un duello al limite. Fuori Bottas costretto a ritirarsi per la rottura del motore. Al 44esimo giro Hamilton attacca all’esterno Vettel sul rettilineo finale e si prende la prima posizione.

“Non ho avuto nessuna possibilità”, il team radio del tedesco. Al 58esimo Hamilton continua a spingere e non sembra avere problemi di gomme. Situazione che resta congelata così fino alla fine.  “Ho spinto il più possibile. Sono partito bene, ho avuto un piccolo pattinamento ma sono riuscito a restare davanti”. Sebastian Vettel non nasconde un pizzico di amarezza per il secondo posto nel Gp di Spagna di F1. “E’ stata una sorpresa averlo affianco così al rientro in pista (dopo il secondo pit-stop), ho fatto tutto il possibile – aggiunge il pilota tedesco della Ferrari – ma lui è stato fantastico. Sarebbe stato bello vincerla ma va bene così sono ancora avanti”.

Ordine d’arrivo del Gran Premio di Spagna, quinta prova della stagione 2017 della Formula 1: 1 Lewis Hamilton (Ing/Mercedes) 1h35m56.497s 2 Sebastian Vettel(Ger/Ferrari) a 3.490 3 Daniel Ricciardo (Aus/Red Bull/Renault) 1’15.820 4 Sergio Perez (Mes/Force India/Mercedes) 1 giro 5 Esteban Ocon (Fra/Force India/Mercedes) 1 giro 6 Nico Hulkenberg (Ger/Renault) 1 giro 7 Carlos Sainz (Spa/Toro Rosso/Renault) 1 giro 8 Pascal Wehrlein (Ger/Sauber/Ferrari) 1 giro 9 Daniil Kvyat (Rus/Toro Rosso/Renault) 1 giro 10 Romain Grosjean (Fra/Haas/Ferrari) 1 giro 11 Marcus Ericsson (Sve/Sauber/Ferrari) 2 giri 12 Fernando Alonso (Spa/McLaren/Honda) 2 giri 13 Felipe Massa (Bra/Williams/Mercedes) 2 giri 14 Kevin Magnussen (Dan/Haas/Ferrari) 2 giri 15 Jolyon Palmer (Ing/Renault) 2 giri 16 Lance Stroll (Can/Williams/Mercedes) 2 giri –

Classifica Mondiale piloti: 1 Sebastian Vettel 104 punti 2 Lewis Hamilton 98 3 Valtteri Bottas 63 4 Kimi Raikkonen 49 5 Daniel Ricciardo 37 6 Max Verstappen 35 7 Sergio Perez 34 8 Esteban Ocon 19 9 Felipe Massa 18 10 Carlos Sainz 17 11 Nico Hulkenberg 14 12 Romain Grosjean 5 13 Pascal Wehrlein 4 14 Kevin Magnussen 4 15 Daniil Kvyat 4

Classifica Mondiale costruttori: 1 Mercedes 161 2 Ferrari 153 3 Red Bull/Renault 72 4 Force India/Mercedes 53 5 Toro Rosso/Renault 21 6 Williams/Mercedes 18 7 Renault 14 8 Haas/Ferrari 9 9 Sauber/Ferrari 4