Le ferree regole di Confindustria Lazio. “Se l’imprenditore deroga sull’Articolo 18 è fuori dall’Associazione”

Le ferree regole di Confindustria Lazio. “Se l’imprenditore deroga sull’Articolo 18 è fuori dall’Associazione”

Unindustria (l’associazione industriali del Lazio) “scomunica” l’accordo siglato lo scorso 19 maggio 2015 tra la Trelleborg Wheel Systems di Tivoli, azienda di pneumatici e ruote complete, e i sindacati Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil, UGL Chimici. L’accordo integrativo, ricordiamo, conteneva diverse novità positive per i lavoratori, tra cui la stabilizzazione di 69 persone con contratto a tempo indeterminato, conservando la tutela dell’articolo 18, quindi derogando a quanto previsto dal Jobs Act. Proprio questi aspetti hanno causato la reazione di Maurizio Stirpe, presidente di Unindustria, secondo il quale l’accordo siglato “senza l’assistenza di Unindustria”, “a tutti gli effetti, prevede una deroga a quanto previsto dal Jobs Act per quanto riguarda la nuova disciplina sugli effetti del licenziamento” e quindi “mette fuori di fatto dalla nostra associazione l’Azienda firmataria”. “Fermo restando la titolarità da parte dell’Azienda a sottoscrivere Accordi che valuta in linea con le proprie strategie – prosegue Stirpe – riteniamo che i contenuti di questo accordo ledano fortemente i principi di solidarietà e di comunione di interessi che sono alla base del nostro sistema associativo. Per questa ragione, l’Azienda viene in via cautelativa sospesa dal vincolo associativo e la questione sarà sottoposta al collegio dei probiviri per l’assunzione di una decisione definitiva”. “Tale accordo – prosegue Stirpe – va esattamente nella direzione opposta a quanto previsto dalla nuova normativa contenuta nel Jobs Act del governo di Matteo Renzi e crea un notevole pregiudizio agli interessi del mondo imprenditoriale. Per questo motivo, il sistema delle imprese auspica fortemente – conclude Stirpe – che l’Esecutivo intervenga in maniera decisiva sancendo l’indisponibilità a livello contrattuale della normativa sui licenziamenti contenuta nel D. Lgs. n.23/2015”.

 

Share

Leave a Reply