Udine, esplosione in acciaieria: sette feriti

Udine, esplosione in acciaieria: sette feriti

Sette feriti. Questo il bilancio dell’esplosione avvenuta nella serata di ieri in un’acciaieria di San Giorgio di Nogaro, in provincia di Udine. Dopo i primi allarmi, quest’oggi sembra essere rientrata la gravità con la quale la vicenda era stata dipinta in un primo momento. Resta comunque il fatto, con gli operai dello stabile che sono stati investiti da un getto di vapore. In seguito ad un guasto nel sistema di raffreddamento, la colata di acciaio fuso è venuta a contatto con dell’acqua, generando così l’esplosione. Dopo l’intervento dei pompieri i sette sono stati trasportati agli ospedali più vicini, in condizioni che inizialmente sembravano serie. Due di loro questa mattina sono stati invece già dimessi. L’area è al momento in sicurezza per permettere alle forze dell’ordine di effettuare i rilievi, dopo i quali verrà aperta un’indagine ufficiale ed un’inchiesta interna allo stabile.

Share

Leave a Reply