Napoli, sequestrano l’ambulanza ed il personale per soccorrere il loro amico ferito in un incidente

Napoli, sequestrano l’ambulanza ed il personale per soccorrere il loro amico ferito in un incidente

Un gruppo di persone ha sequestrato un’ambulanza nel parcheggio dell’ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli e minacciato gli operatori sanitari appena rientrati da un soccorso. Giunti al nosocomio a bordo di scooter, i facinorosi hanno preteso che il mezzo intervenisse nei Quartieri Spagnoli per un incidente in cui era morto un giovane centauro. Lo riferisce l’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate”, che ha raccolto le testimonianze dei paramedici.

Share