Colpi d’arma da fuoco contro un centro per i migranti ad Enna

Colpi d’arma da fuoco contro un centro per i migranti ad Enna

Alcuni colpi di arma da fuoco sono stati sparati contro i locali della casa canonica di via San Giuseppe a Pietraperzia (Enna) che ospitano da 4 giorni una ventina di migranti. Non ci sono feriti ma i proiettili hanno mandato in frantumi una finestra. C’è stata tanta paura tra i migranti e gli operatori. La gestione del centro è svolta dall’associazione “Don Bosco 2000” di Piazza Armerina (Enna).Sul posto numerosi agenti della Polizia di Stato e militari dei Carabinieri. IN tutte le strade attorno al luogo della sparatoria sono stati messi dei posti di blocco, nel tentativo di intercettare gli sparatori. In quello che è un vero e proprio agguato, non si sono registrati fortunatamente vittime o feriti.

Share