Anticorruzione e Gdf nella sede di Aeroporti di Roma. Richiesti documenti sull’appalto del Molo C

Anticorruzione e Gdf nella sede di Aeroporti di Roma. Richiesti documenti sull’appalto del Molo C

Uomini del Nucleo anticorruzione della Guardia di Finanza, su disposizione dell’Anac, hanno condotto un’ispezione, insieme a funzionari della stessa Autorità, nella sede di “Aeroporti di Roma spa” per acquisire documentazione sullo stato di avanzamento dell’appalto relativo alla progettazione e costruzione del nuovo molo centrale dell’aerostazione internazionale Leonardo da Vinci “Molo C”.

Ad aggiudicarsi i lavori un consorzio di imprese e probabilmente, vista la presenza di funzionari dell’Anac, il motivo di questa visita potrebbe essere legato all’aggiudicazione dell’appalto che vede coinvolte più società. Il valore dell’opera è di poco superiore ai 100 milioni di euro.

Share

Leave a Reply