E’ morto David Bowie, trasformista del rock e del pop. Un genio della musica

E’ morto David Bowie, trasformista del rock e del pop. Un genio della musica

E’ morto David Bowie, il trasformista del pop e del rock: a 69 anni e dopo 18 mesi di battaglia contro il cancro. Eccentrico, visionario e innovatore, il Duca Bianco, come era soprannominato, è morto una settimana dopo il suo compleanno, lo scorso 8 gennaio. Bowie aveva da poco pubblicato l’ultimo album, le cui atmosfere, testi e perfino la copertina, vengono ora riletti come un testamento spirituale. La sua è stata una carriera lunga mezzo secolo. La notizia è stata data sul suo profilo Facebook: “Se ne è andato circondato dalla sua famiglia dopo 18 mesi di coraggiosa battaglia contro il cancro”. Una carriera dai grandi successi, da Ziggy Stardust a Blackstar.

“Guardate lassù, sono in Paradiso. Ho cicatrici che non possono essere viste. Mi conoscono tutti ora”. Suona profetica, oggi, la prima strofa del suo ultimo singolo. Venerdì aveva compiuto 69 anni e nello stesso giorno aveva pubblicato il suo nuovo disco: Blackstar, il 27esimo album di una carriera musicale che mosse i primi passi 49 anni fa.

Share

Leave a Reply