Dal 16 novembre a Roma l’unica tappa italiana della mostra che celebra i 100 anni di fotografia Leica

Dal 16 novembre a Roma l’unica tappa italiana della mostra che celebra i 100 anni di fotografia Leica

Da sempre Leica è sinonimo di eccellenza. E’ lo strumento fotografico per antonomasia: la prima macchina fotografica 35 mm provvista di pellicola. Il primo prototipo fu realizzato più di un secolo fa e nel corso degli anni è diventata una compagna di viaggio indispensabile per molti autori. Per i più grandi.

Ecco perché, per festeggiare i cento anni della celebre macchina fotografica, nel 2015 è stata allestita a Berlino una grande mostra che viene riproposta finalmente anche in Italia, a Roma, al Complesso del Vittoriano – Ala Brasini.

Da Henri Cartier-Bresson a Gianni Berengo Gardin, da William Klein a Robert Frank, a Robert Capa a Elliott Erwitt: sono oltre 350 le opere in mostra, scatti unici dei fotografi più prestigiosi, impresse negli occhi e nel cuore di tutti gli appassionati di fotografia.

Nell’ambito dell’esposizione trovano spazio non solo gli scatti più celebri della storia, ma anche decine di documenti originali, riviste e libri rari, fotografie vintage, macchine fotografiche d’epoca.

Sarà possibile visitare la mostra dal titolo “I Grandi Maestri. 100 Anni di fotografia Leica.” dal 16 novembre 2017 al 18 febbraio 2018

Un appuntamento imperdibile per ripercorrere le più importanti tappe della storia dagli anni venti a oggi, attraverso gli sguardi straordinari di maestri che hanno saputo coglierne i momenti più rappresentativi, dolorosi, commoventi.

Per info: www.ilvittoriano.com

Share