Rapinano un contabile a Guidonia (Roma), muore un bandito, gravissimo un secondo

Rapinano un contabile a Guidonia (Roma), muore un bandito, gravissimo un secondo
Un rapinatore è rimasto ucciso in un conflitto a fuoco con un agente di polizia a Guidonia Montecelio. Poco prima delle 9 l’agente, libero da servizio, è intervenuto in via degli Aromi dove un furgone con alcune persone a bordo, armate e con il volto coperto da passamontagna, ha speronato il conducente di un’altra auto nel corso di un tentativo di rapina. Il poliziotto, che ha assistito alla scena, ha intimato l’alt ai rapinatori, uno dei quali è rimasto ucciso nel conseguente conflitto a fuoco. Sull’episodio indaga la Squadra mobile. Le persone a bordo del furgone sarebbero state due. Hanno cercato più volte, speronando l’auto della vittima della rapina, di mandarla fuori strada. C’è stato quindi l’intervento dell’agente di Polizia, che ha assistito alla scena: oltre a uccidere un malvivente, ha ferito gravemente l’altro, che è stato trasportato all’ospedale di Tivoli.