Giro d’Italia (14ma Tappa), Dumoulin si tiene la maglia rosa e vola sul traguardo di Oropa, demolito Quintana. Modesta prestazione di Nibali

Giro d’Italia (14ma Tappa), Dumoulin si tiene la maglia rosa e vola sul traguardo di Oropa, demolito Quintana. Modesta prestazione di Nibali

 

Tom Dumoulin (Sunweb) vince la 14esima tappa del Giro d’Italia, 131 km con arrivo in quota al Santuario di Oropa, e consolida la maglia rosa. L’olandese si è imposto davanti al russo Ilnur Zakarin (Katusha), allo spagnolo Mikel Landa (Sky) e al colombiano Nairo Quintana (Movistar), che era scattato per primo a 4 km dal traguardo. Ancora una volta, in questa edizione del Giro, nessun italiano è riuscito a conquistare la tappa e neppure ad insidiare o sperare di conquistare la maglia rosa. Un tappa, questa di sabato, velocissima, senza alcuna variazione altimetrica, fino a 30 km dal traguardo. Una passerella ad alta velocità che ha tagliato la Pianura Padana, toccando Tortona, Vercelli e Biella. Poi la salita verso il santuario di Oropa, famosa per lo strappo di Marco Pantani, entrato nella storia della Rosa. Alla fine in cima a questa piccola  di sette chilometri e con una pendenza media dell’8%, con punte brevi del 13, è arrivato a bocca chiusa e senza difficoltà il leader della corsa, Tom Dumoulin. L’olandese è riuscito a tenere a distanza, gestendolo, Quintana, che in più occasioni ha tentato l’attacco. Modesta la gara di Nibali, oggi ci si aspettava da lui molto di più, e che alla fine resta sospeso a 3’ e 40” dalla testa della classifica. La prossima settimana, terza per questa edizione numero 100 del Giro, la Gara avrà una impennata quanto a durezza, ed a quel punto l’olandese volante avrà la possibilità di confermarsi come l’ammazza-Giro, o dover fare i conti con i suoi più stretti competitor, Quintana e Nibali, il primo in gran spolvero ed il secondo che fino ad ora si è mantenuto riservatamente in scia.
 
Classifica della 14ma Tappa
1. Tom DUMOULIN (Ola, Sunweb) 3h02’34”; 2. Zakarin (Rus, Katusha) a 3″; 3. Landa (Spa, Sky) a 9″; 4. Quintana (Col) a 14″; 5. Pinot (Fra) a 35″ 6. Yates (Gb) a 41″; 7. Nibali a 43″; 8. Pellizotti; 9. Kruijswijk (Ola) a 46″; 10. Kangert (Est).
Classifica Generale
1. Tom DUMOULIN (Ola/Sunweb) 59h31’17”; 2. Quintana (Col) a 2’47”; 3. Pinot (Fra) a 3’25”; 4. Nibali a 3’40”; 5. Zakarin (Rus) a 4’24”; 6. Mollema (Ola) a 4’32”; 7. Kangert (Est) a 4’56”; 8. Pozzovivo a 4’59”; 9. Jungels (Lus) a 5’28”; 10. Amador (C. Rica) a 5’38”.
 
 
Share