Disco verde al rendiconto di Bilancio di Roma Capitale. Si dai 5Stelle si astiene il Pd

Disco verde al rendiconto di Bilancio di Roma Capitale. Si dai 5Stelle si astiene il Pd

Con 25 voti favorevoli di maggioranza è stato approvato in assemblea capitolina il rendiconto di bilancio per la gestione 2016 di Roma Capitale. Sono stati 7 gli astenuti, dei gruppi del Pd e della lista civica Romatornaroma e 6 i voti contrari, come annunciato, in dichiarazione di voto, dai capogruppo di Fdi-An e Fi. Prima dell’approvazione era intervenuto l’Assessore al Bilancio, Andrea Mazzillo che si era detto preoccupato per l’enorme mole di interessi che pesa per circa la metà sul debito finanziario complessivo: quest’ultimo, ricordo, è pagato per circa il 40% dai cittadini romani con l’addizionale Irpef più alta d’Italia. Rinnoviamo quindi l’invito al Governo a mettere in campo tutte le misure necessarie al fine di poter rinegoziare i mutui più onerosi che hanno un costo molto più elevato rispetto agli attuali valori di mercato, considerato anche il fatto che la maggior parte di tali mutui sono in capo alla Cassa Depositi e Prestiti, società controllata dal ministero dell’Economia e delle Finanze”. Così l’assessore al Bilancio di Roma, Andrea Mazzillo, nel corso dell’intervento in aula Giulio Cesare dove ha illustrato il rendiconto di bilancio 2016 per la gestione di Roma Capitale e dove ha dunque cercato di arrivare ad una soluzione negoziata con Palazzo Chigi per superare la voragine finanziaria. Intanto va anche detto che l’Oref ha espresso parere favorevole al bilancio di rendiconto. A darne notizia il presidente dell’assemblea capitolina, Marcello De Vito in apertura della seduta che è poi seguita con l’intervento dell’Assessore al Bilancio, seduta che aveva all’odg proprio l’approvazione dello stesso rendiconto. “Siamo felici del parere positivo dell’Oref, le osservazioni che sono state fatte sono ascrivibili a situazioni di natura formale e attinenti alla situazione ereditata dall’attuale amministrazione. Le imperfezioni rilevate nel rendiconto sono di natura prettamente materiale e sono state prontamente corrette dal Segretariato”, ha spiegato poi l’assessore al Bilancio di Roma, Andrea Mazzillo.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.