Monica Gregori (Sinistra italiana): “Su IDI atteggiamento vergognoso”

Monica Gregori (Sinistra italiana): “Su IDI atteggiamento vergognoso”

“Quanto sta accadendo all’IDI è vergognoso, ancora una volta a pagare le conseguenze del malaffare sono i lavoratori”.  Lo afferma Monica Gregori, deputata di Sinistra Italiana. “Quanto dichiarato dal Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in merito al fatto che se qualcuno chiede di ridefinire i budget fuori le regole si pone in un’ottica di malaffare – prosegue Gregori – è un insulto a tutti quei lavoratori e lavoratrici che sono stati e sono ancora vittime di procedure di mobilità da parte di aziende che contemporaneamente ricevono aumenti di budget proprio dalla Regione Lazio”. “L’azione di governo in sanità che l’attuale Giunta Regionale sta portando avanti – prosegue – è del tutto fallimentare, continuano i tagli alle prestazioni pubbliche, non solo a causa della stretta del Governo Nazionale, da ultimo con la legge di stabilità, ma vengono da chiare e definite scelte politiche orientate sempre più su un sistema sanitario privato, come è stato realizzato al policlinico Casilino recentemente”.
“Ormai – conclude la Deputata di Sinistra Italiana – il trasformismo del Partito Democratico è sceso fino ai territori facendo pagare ai cittadini le conseguenze di politiche scellerate a favore dei poteri forti”.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.