Maltempo, resta l’emergenza in Liguria. Anche parte del Piemonte nell’occhio del ciclone

Maltempo, resta l’emergenza in Liguria. Anche parte del Piemonte nell’occhio del ciclone

E’ ancora altissimo l’allarme per le precipitazioni temporalesche in Liguria. Nelle prossime ore, ed almeno fino alle 24 di lunedì 13, la Protezione Civile ha fissato a livello 2 lo stato d’allerta. Si tratta del massimo livello, che prevede, secondo le carte di previsione, violente precipitazioni in gran parte della Liguria ed anche sulla martoriata Genova. Le valutazioni fatte dall’Arpal riguardano, oltre al Capoluogo ligure, anche Savona e La Spezia e le aree interne. Meno funesta la previsione per l’imperiese, dove viene annunciata una criticità moderata, e dunque l’allerta è stato fissato a livello 1. Va detto poi, che alcune risposte, in termini di risorse destinate all’emergenza sono state già date dal Governo. Le misure per accelerare gli interventi di ricostruzione a Genova, infatti, saranno contenute nello ‘Sblocca Italia’. Il relatore, Chiara Braga (Pd), ha annunciato che sarà presentato un emendamento, in commissione Ambiente alla Camera, per “l’affidamento immediato di opere rilevanti e urgenti di contrasto al dissesto idrogeologico, anche sopra la soglia comunitaria degli appalti”. Per affrontare l’emergenza a Genova saranno stanziati immediatamente 50 milioni di euro che, saranno prelevati dal fondo nazionale della presidenza del Consiglio dei ministri. Nello ‘Sblocca Italia’ , inoltre “circa 18 milioni saranno stanziati – ha precisato il Sindaco del Capoluogo ligure, Doria – per avviare al più presto il terzo lotto dei lavori di rifacimento della copertura del torrente Bisagno”. Ma se a Genova ed in Liguria si cerca di fronteggiare la coda di questa imponente perturbazione atmosferica, il maltempo si è concentrato in queste ultime ore anche in Piemonte nella zona di Alessandria, dove ci sono allagamenti e smottamenti. La situazione è critica soprattutto a Novi Ligure, Tortona, Gavi, Serrravalle Scrivia, che sono poi le zone appenniniche appena alle spalle della costa ligure. Sospesa la circolazione ferroviaria sulle linee Genova-Ovada, Genova-Milano e Genova-Alessandria-Torino.

Share

Leave a Reply