Orribilmente assassinate le tre missionarie in Burundi

Orribilmente assassinate le tre missionarie in Burundi

Purtroppo sono tre e non due le religiose assassinate in Burundi. Le suore sarebbero state massacrate nel corso di un attacco al loro convento. La notizia è stata confermata dal Servizio intenazionale per le Missioni della Chiesa cattolica (Misna). Le religiose uccise sono Olga Raschietti, Lucia Pulici e Bernadetta Bogian. Non è ancora chiara la dinamica del triplice delitto, anche se sarebbero inquietanti le ferite riportate dalle tre vittime. Secondo i primi riscontri fatti dalla Polizia sui corpi sembrerebbero evidenti dei tagli alle gole. La Polizia ha immediatamente iniziato le indagini e interrogato i dipendenti della Casa missionaria, compresi i guardiani che non si sarebbero però accorti di nulla. Emozione in Italia per il tragico episodio che è stato commentato dal ministro degli Esteri, Mogherini: “L’uccisione di suor Lucia Pulici e suor Olga Raschietti nel loro convento di Kamenge è un grande dolore. A nome mio e del governo vorrei porgere le più sentite condoglianze alle famiglie”.

Share

Leave a Reply