Whirlpool. Re David (Fiom): mercoledì vertenza allo Stadio San Paolo per le Universiadi

Whirlpool. Re David (Fiom): mercoledì vertenza allo Stadio San Paolo per le Universiadi

“Mercoledì allo Stadio San Paolo di Napoli ad assistere alla Cerimonia di apertura della 30esima Summer Universiade ci saranno anche le delegati e i delegati della Whirlpool che esporranno lo striscione: Napoli non molla, Naples won’t give up. Ringraziamo, a nome delle lavoratrici e dei lavoratori, gli organizzatori, le istituzioni locali e il Questore per l’opportunità di poter partecipare all’evento e dare voce ad una vertenza simbolo del nostro Paese che rappresenta il concreto pericolo di desertificazione industriale del Sud”, scrive in una nota Francesca re David, segretario generale della Fiom Cgil.

“La mobilitazione è proseguita anche oggi con lo sciopero di due ore e l’esposizione di uno striscione da palazzo San Giacomo sede del Comune di Napoli per chiedere che venga al più presto fissata la data per un nuovo incontro al Mise. Il Governo deve continuare a pretendere il rispetto del piano che è stato firmato a ottobre. Whirlpool è una vicenda che dimostra come in Italia manchi un’autorevolezza e un’idea di politiche industriali. La Whirlpool deve restare a Napoli a produrre e a garantire la tenuta dell’occupazione”, conclude Re David.

Share