Roma. Elezioni suppletive per il deputato che sostituirà Gentiloni. Eletto Roberto Gualtieri col 62,2% dei voti. Clamoroso flop dei 5Stelle, solo 1422 voti. Affluenza al 17,66%, con 32.880 votanti

Roma. Elezioni suppletive per il deputato che sostituirà Gentiloni. Eletto Roberto Gualtieri col 62,2% dei voti. Clamoroso flop dei 5Stelle, solo 1422 voti. Affluenza al 17,66%, con 32.880 votanti

E’ del 17,66% l’affluenza dei votanti alle Suppletive che si sono tenute oggi a Roma alla chiusura dei seggi, alle ore 23. Sono andati a votare 32.880 elettori su 186.234 aventi diritto. Subito dopo la rilevazione dei votanti, si procede allo spoglio delle schede. Il collegio comprende una porzione del comune di Roma, dal centro fino al quartiere Trionfale.

Roberto Gualtieri è stato eletto deputato alle elezioni suppletive nel collegio Roma1 della Camera. A conteggio terminato, con 218 sezioni scrutinate su 218, il candidato del centrosinistra e ministro dell’Economia ha ottenuto il 62,2% delle preferenze (20.304 voti), vincendo la sfida con gli altri sei candidati di larghissima misura. Il candidato del centrodestra Maurizio Leo (Fdi) si ferma al 26% (8.508); Rossella Rendina del M5S al 4,3% (1.422); Marco Rizzo del Partito comunista al 2,6% (855); Elisabetta Canitano di Potere al popolo al 2,4% (785); Mario Adinolfi del Popolo della famiglia all’1,3% (432); Luca Lo Muzio Lezza di Volt allo 0,9% (316). Su 186.234 aventi diritto, hanno votato 32.880 elettori, per una affluenza del 17,66%. 32.622 i voti validi, 73 le schede bianche, 185 le schede nulle.

Share