Def. Silp Cgil: servono le risorse per il rinnovo del contratto della Polizia

Def. Silp Cgil: servono le risorse per il rinnovo del contratto della Polizia

La stesura della Nota di aggiornamento al Def ” è l’occasione per trovare risorse aggiuntive rispetto ai circa 600 milioni fin qui a disposizione per il rinnovo del contratto di lavoro delle forze di polizia”. Lo afferma il segretario del Silp-Cgil Daniele Tissone ricordando che il contratto è scaduto da quasi due anni. “Chiediamo che ai 600 milioni disponibili se ne aggiungano almeno altrettanti, anche per l’impegno profuso nella fase emergenziale Covid19 e nella gestione dei flussi migratori – aggiunge – L’avvio della trattativa per il rinnovo dovrebbe essere ormai prossimo, come recentemente annunciato dal ministro Lamorgese”. “Sanità e scuola – conclude Tissone – sono due priorità per questo paese. La terza ‘S’ non può che essere la sicurezza e dunque occorre sfruttare anche le possibilità offerte dai fondi europei e dall’allentamento dei parametri di bilancio per assicurare stipendi più dignitosi ai poliziotti che in Italia sono tra i più bassi d’Europa”.

Share