Coronavirus. 2 settembre. 1326 nuovi casi e 6 decessi. Il ministro Speranza esalta la via italiana al vaccino. Berlusconi positivo al Covid-19

Coronavirus. 2 settembre. 1326 nuovi casi e 6 decessi. Il ministro Speranza esalta la via italiana al vaccino. Berlusconi positivo al Covid-19

Peggiora il quadro epidemiologico, compreso quello italiano che ha segnato un nuovo aumento dei contagi di Covid: nelle ultime 24 ore sono stati 1.326 (978 ieri).  I morti sono 6, ovvero 2 in Lombardia e 1 in Sardegna, Veneto, Piemonte e Friuli Venezia Giulia, contro gli 8 calcolati nelle 24 ore precedenti e 35.497 in totale.

In attesa della proroga del Dpcm, il 7 settembre, che lascia, a parte qualche piccola modifica, sostanzialmente invariata la sua struttura, il ministro della Salute, Roberto Speranza, nell’informativa al Senato e alla Camera dei Deputati, ha annunciato che nelle ultime ore è stato reso definitivo il contratto tra la Commissione Europea e AstraZeneca (“figlio della prima intesa italiana”) e le prime dosi, se il vaccino dovesse essere confermato come sicuro, “saranno già disponibili entro la fine del 2020”. “Stiamo parlando di un candidato vaccino, quindi c’è bisogno di tutta la prudenza del caso, ma in questo contratto”, ha precisato riferendosi a quello conosciuto come Oxford per cui sono previste 400 milioni di dosi per la popolazione europea e per il quale “ci sono dati incoraggianti della fase 1 e 2”. Per quanto riguarda il ruolo dell’Italia, è stata proprio “l’alleanza con Francia Germania e Olanda che ha permesso di spingere l’Ue verso una forte accelerazione”, ha detto ancora Speranza. L’informativa alle Camere è stata anche occasione per replicare alle polemiche su alcuni temi: i verbali del Cts (“molto a breve saranno pubblicati tutti”) e le discoteche. “Il Governo – ha detto Speranza – non aveva mai autorizzato la loro riapertura, come noto, dal 16 maggio le Regioni hanno la facoltà di introdurre non solo misure più restrittive, come durante la fase più acuta dell’emergenza, ma anche meno restrittive” di quelle nazionali e “alcune Regioni hanno utilizzato queste facoltà”. Ma ora la “priorità assoluta” è la riapertura delle scuole. Tema centrale nel discorso del ministro che mette in guardia la politica. “E’ un errore fare campagna elettorale sulle scuole”. Serve invece “un grande patto Paese”. L’Italia è “l’unico paese in Europa e nel mondo che metterà a disposizione 11 milioni di mascherine al giorno per studenti e personale scolastico” ha detto. Fra le novità del nuovo Dpcm, che conterrà le tre regole caposaldo della lotta al Covid, mascherina, distanziamento e igiene, Speranza ha annunciato quella che riguarda il ricongiungimento di coppie binazionali. Il quadro generale tuttavia per il ministro resta positivo nel confronto con il resto dell’Europa.

La corsa a fermare il virus passa attraverso l’isolamento dei focolai. Sono oltre 100 mila i tamponi effettuati per il coronavirus nelle ultime 24 ore. Per la precisione 102.959, secondo i dati del ministero della Salute. Si tratta del record assoluto di test in una sola giornata. Sale ancora il numero dei pazienti in terapia intensiva con il Covid-19 in Italia: sono 109, due in più di ieri, quando si era registrato un balzo di 13 unità. I casi totali sono 271.515, le vittime 35.497. I guariti sono 208.201 (+257), gli attualmente positivi 27.817 (1.063), i ricoverati con sintomi 1.437 (+57), le persone in isolamento domiciliare 26.271 (+1.004). Il Molise è l’unica regione a non far registrare casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Guida la classifica dei positivi trovati nell’ultima giornata la Lombardia con 237 casi, poi Veneto 163, Lazio 130, Campania 117, Emilia Romagna 107.

La situazione nel mondo

I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) hanno registrato 1.033 nuovi decessi dovuti all’epidemia di coronavirus portando così il bilancio delle vittime in tutti gli Stati Uniti a 184.083. Secondo i dati del CDC, in 24 ore, sono stati segnalati 43.249 nuovi casi portando il totale a 6.047.692. Le cifre del CDC non riflettono necessariamente i casi segnalati dai singoli stati. Il Brasile questo mercoledì ha registrato ulteriori 1.184 decessi e 46.934 nuovi contagi nelle ultime 24 ore: lo ha comunicato in serata il Consiglio nazionale dei segretari della sanità (Conass). Il numero complessivo dei casi confermati di Covid-19 nel Paese sudamericano è dunque salito a 3.997.865, mentre il totale delle vittime dall’inizio della pandemia ha raggiunto quota 123.780. Nelle ultime 24 ore in Francia sono stati registrati 7.017 nuovi casi di persone positive al coronavirus. Lo ha reso noto l’istituto della Sanità pubblica francese (Santé Publique France, Spf) in occasione degli annunci quotidiani sul bilancio della crisi. Nell’ultimo giorno i decessi sono stati 25, per un totale di 30.686 morti dall’inizio dell’epidemia. Le autorità sanitarie hanno poi annunciato che per la prima volta in Francia sono stati effettuati più di un milione di tamponi in una settimana.

Berlusconi positivo, in isolamento ad Arcore

Silvio Berlusconi è positivo al Coid-19. E, come lui, anche i figli Barbara e Luigi. L’ex premier è asintomatico, ha spiegato il suo medico Alberto Zangrillo, e resterà in isolamento nella sua villa ad Arcore. “Io sarò al vostro fianco, in questa campagna elettorale – ha detto Berlusconi durante un collegamento telefonico con il movimento femminile del partito – in tutti i modi possibili, con interviste sui giornali, sulle televisioni, sui social compatibilmente con le limitazioni che la mia positività al Coronavirus mi impone”. Il tampone è stato effettuato dopo il soggiorno di Berlusconi in Sardegna, dove al Billionaire di Flavio Briatore è scoppiato un focolaio. “Purtroppo mi è successo anche questo ma continuo la battaglia”, ha assicurato Berlusconi ai suoi.

Share