Antonio Esposito. Governatori delle Regioni? No, nell’ordinamento italiano nessuna norma prevede ufficialmente tale titolo

Antonio Esposito. Governatori delle Regioni? No, nell’ordinamento italiano nessuna norma prevede ufficialmente tale titolo

La gravissima situazione determinata dalla pandemia cagionata dal “coronavirus” è stata caratterizzata da uno scontro, che tuttora permane, tra alcune Regioni – prima fra tutte la Lombardia – e il Governo con accuse reciproche di omissioni, ritardi, deficienze nella gestione della emergenza. A prescindere dalle responsabilità e dall’incontestabile mancato coordinamento tra Stato e Regioni addebitabili forse ad entrambe le parti in causa, la vicenda è stata enfatizzata rappresentandola come uno scontro tra Governo centrale e “Governatori” quasi che questi ultimi costituissero un organo politico posto a capo dell’esecutivo di Stati membri di una “Federazione”.

Invero, già da qualche tempo si è diffuso, nel gergo giornalistico, l’uso del termine “governatore” per designare il Presidente della giunta regionale. Si tratta di un uso improprio, riconducibile ad un frequente fenomeno di acculturazione giornalistica al modello federale statunitense, poiché nell’ordinamento italiano nessuna norma prevede ufficialmente tale titolo. Stabilisce, infatti, l’art. 121 della Costituzione che “sono organi della Regione: il Consiglio regionale, la Giunta e il suo presidente ….. il Presidente della Giunta rappresenta la Regione, dirige la politica della Giunta ….. dirige le funzioni amministrative delegate dallo Stato alla Regione conformandosi alle istruzioni del Governo della Repubblica”.

Quindi, affermare – come, purtroppo, oramai, è di dominio pubblico – che in Italia, il Presidente di una giunta regionale è un “Governatore” è un errore sia sotto il profilo terminologico che quello giuridico ingenerando nella opinione pubblica l’errato e fuorviante convincimento che il Presidente della giunta regionale abbia, nel nostro assetto costituzionale, in quanto (presunto) “Governatore”, un ruolo, a livello locale, analogo a quello del Capo del Governo a livello nazionale o sia equiparabile, per carica e poteri, al Governatore di uno Stato della federazione statunitense.

Ma non è affatto così !!

*Dottor Antonio Esposito, già Presidente di sezione della Corte di Cassazione

Share