Cervia. 14enne uccide il padre a coltellate, il ragazzo aveva una condizione di disagio personale

Cervia. 14enne uccide il padre a coltellate, il ragazzo aveva una condizione di disagio personale

Un ragazzo poco più che 14enne segnato da un certo disagio personale, è stato arrestato dai carabinieri dopo avere accoltellato a morte il padre. È accaduto intorno alle 22 di giovedì nel Cervese. Sul posto, oltre ai militari della locale Compagnia, sono intervenuti anche gli operatori del 118: l’uomo, che da subito si presentava in condizioni molto gravi, è stato portato all’ospedale ‘Bufalini’ di Cesena dove è deceduto venerdì mattina.

A quanto riferisce il Resto del Carlino, nell’abitazione per tutti i rilievi del caso, è intervenuto anche il pm di turno della Procura dei Minorenni di Bologna a cui spetta la titolarità sul fascicolo aperto per omicidio aggravato. È possibile che il giovane venga presto affidato a un idoneo centro.

Share