Liberata la nave portacontainer italiana sequestrata per alcune ore da quattro clandestini

Liberata la nave portacontainer italiana sequestrata per alcune ore da quattro clandestini

E’ stata liberata nella notte tra venerdì e sabato dalle forze speciali britanniche la nave italiana portacontainer Grande Tema della Grimaldi Lines sequestrata per alcune ore da quattro clandestini armati di barre di ferro. A darne notizia in una nota la polizia di Essex: “Abbiamo ora tratto in salvo la nave nell’Estuario del Tamigi. Quattro uomini sono stati arrestati in base all”Immigration Act’, si legge. Il cargo è stato messo al sicuro poco dopo le 23 di venerdì 21 dicembre” ed è stato portato nel porto di Tilbury. A bordo della nave, in viaggio da Lagos in Nigeria a Tilbury, nell’Essex, c’erano 27 membri dell’equipaggio e nessuno è rimasto ferito. In base alle prime informazioni, i quattro clandestini erano stati scoperti qualche giorno prima e chiusi in una cabina. All’altezza dell’Estuario del Tamigi, sono però riusciti a liberarsi e hanno minacciato il comandante chiedendo di navigare molto vicino alla costa, probabilmente per poter saltare giù e raggiungere l’Inghilterra a nuoto.

Share