Genova. Crollo del Ponte Morandi, l’ingegner Massimo Bazzarelli non è tra gli indagati

Genova. Crollo del Ponte Morandi, l’ingegner Massimo Bazzarelli non è tra gli indagati

In relazione all’articolo pubblicato in data 7 settembre 2018, con il titolo: “Crollo Ponte Morandi, spuntano i primi indagati”,  prendiamo atto della nota di richiesta di rettifica dell’Ing. Massimo Bazzarelli, rappresentato dal Prof. Avv. Massimo Ceresa Gastaldo che ci chiede di dare, con la stessa evidenza la notizia che il suo assistito, nella tragica vicenda di Genova, non risulta indagato, così come numerosi organi di informazione (agenzie-portali- giornali etc ndr) avevano riportato. Ai sensi della legge 47/1948 e come richiesto dall’avvocato Massimo Ceresa Gastaldo, riportiamo la precisazione nella collocazione prevista dalla legge e con risalto analogo.

Share