Ferragosto bagnato e con temperature in picchiata in gran parte delle regioni italiane

Ferragosto bagnato e con temperature in picchiata in gran parte delle regioni italiane

Sarà all’insegna della pioggia in molte regioni italiane, il Ferragosto 2018. Una forte perturbazione investirà l’Italia da nord a sud, portando piogge ed un netto abbassamento delle temperature. Più che chiare le previsioni degli esperti del centro Epson Meteo: “L’inizio della settimana sarà caratterizzato dal passaggio della seconda perturbazione del mese di agosto. In particolare lunedì i temporali, alcuni anche di forte intensità, andranno a interessare dapprima il Nordovest dove registreremo un primo lieve calo termico e, a seguire, anche il Nordest”.

“Martedì- fanno sapere ancora i meteorologi – la perturbazione scivolerà lungo la nostra Penisola con condizioni di forte instabilità al Nordest e nelle regioni centrali, favorendo in queste zone d’Italia anche una sensibile attenuazione del caldo. Al Sud invece la calura si attenuerà solo a Ferragosto, giornata caratterizzata da un miglioramento del tempo al Nord e da un tempo variabile e a tratti instabile al Centro-sud e, al primo mattino, anche in Emilia Romagna”.

Intanto nella mattinata di lunedì si sono vissuti attimi di paura nell’estremo ponente di Genova per una tromba marina che si è formata a circa 6 miglia dalla costa del quartiere di Voltri durante l’improvviso temporale che ha colpito il capoluogo ligure.

Il centralino dei vigili del fuoco è stato tempestato di telefonate da parte di bagnanti e cittadini allarmati per il raro fenomeno atmosferico. Sul posto, oltre ai pompieri, sono intervenuti i tecnici del municipio ponente ma la tromba marina fortunatamente si è dissolta prima di toccare terra, senza causare feriti o danni. E per il pomeriggio di oggi, sempre in Liguria, la Protezione civile ha emesso un’allerta gialla per temporali (dalle 16 alla mezzanotte) in tutta la provincia di Imperia e nelle zone interne della provincia di Savona. Dalle 21 di stasera alle 18 di domani l’allerta scatterà anche sulla fascia costiera della provincia di Savona e nelle province di Genova e La Spezia.

Da martedì 14 agosto temporali e precipitazioni intense sono attesi in Emilia Romagna. Per questo la Protezione civile regionale ha diramato un allerta arancione valido fino al giorno di Ferragosto. Raffiche di vento, fulminazioni e probabili grandinate, secondo la Protezione civile, interesseranno l’Emilia-Romagna già nella prima parte di martedì 14 agosto e prevalentemente il settore centro-occidentale, in intensificazione sul settore centro-orientale nel corso della serata. Tutte le province sono interessate dal fenomeno.

Share