Strage di braccianti extracomunitari nel foggiano. Tir centra un furgone carico di lavoratori, quattro le vittime

Strage di braccianti extracomunitari nel foggiano. Tir centra un furgone carico di lavoratori, quattro le vittime

Strage di braccianti nel foggiano dove in un gravissimo incidente stradale sono morti quattro extracomunitari. Le vittime erano a bordo di un furgone che li stava riportando a casa, o negli alloggi di fortuna, dopo una giornata di lavoro nei campi nella raccolta dei pomodori. Devastante lìimpatto con un Tir che trasportava pomodori appena raccolti. Non c’è stato scampo per i migranti che erano nella parte colpita dal grosso mezzo. L’incidente è avvenuto sulla strada provinciale 105 tra Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri, nel Foggiano. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, polizia stradale e sanitari del 118. Per il momento sono state identificate due delle quattro vittime: uno è un cittadino della Guinea Bissau, l’altro del Gambia, entrambi 20enni. Tra i feriti, quattro sono ricoverati in prognosi riservata mentre il quinto, a quanto sembra il conducente del tir, non sarebbe grave. Il camion trasportava un carico di pomodori che si è rovesciato sull’asfalto.

Share