Spaventoso incendio nella zona industriale di Caivano (Na). In fiamme impianto di trattamento ecologico dei rifiuti.

Spaventoso incendio nella zona industriale di Caivano (Na). In fiamme impianto di trattamento ecologico dei rifiuti.

Uno spaventoso incendio è divampato nella zona industriale di Caivano, probabilmente si tratta di un rogo provocato. L’innesco è partito da una piattaforma di riciclo e trattamento ecologico , dalla quale si è levata una enorme coltre di fumo su tutta la zona, fumi visibili a decine di chilometri di distanza. Sul posto sono arrivati numerosi mezzi dei Vigili del Fuoco, ma l’intervento si è rivelato subito difficile per il vento che ha innescato altri roghi a catena. La struttura della Di Gennaro Spa è andata parzialmente distrutta, l’aria è diventata irrespirabile e centinaia sono state le chiamate dei cittadini disperati e costretti a chiudersi in casa. Sul posto si sono concentrate

Dieci squadre dei Vigili del Fuoco ed altre arriveranno nella notte nel tentativo di mettere sotto controllo le fiamme. Durissimo il rimo commento di Legambiente: “Un incendio è un incendio, due sono una coincidenza, tre incendi fanno una prova. C’è puzza di bruciato dietro l’escalation di incendi sospetti che stanno colpendo impianti di gestione e stoccaggio dei rifiuti in Campania”. Quello che è purtroppo certo è la ricaduta delle sostanze tossiche sviluppate dall’incendio. Polveri sottili dal pesantissimo contenuto di elementi chimici tossici che, difficilmente, potranno essere fronteggiate dalla macchina dell’emergenza.

Share