Incendi in Grecia, bilancio sempre più apocalittico. 79 le vittime accertate, un numero imprecisato di dispersi e centinaia di feriti

Incendi in Grecia, bilancio sempre più apocalittico. 79 le vittime accertate, un numero imprecisato di dispersi e centinaia di feriti

E’ sempre più apocalittico il bilancio degli incendi che stanno devastando la Grecia. I morti, secondo l’ultimo bollettino ufficiale, sarebbero 79, imprecisato il numero dei dispersi, mentre i feriti sarebbero alcune centinaia. I soccorritori in azione nelle aree più colpite dagli incendi stanno passando casa per casa cercando eventuali dispersi, anche a bordo delle auto bruciate. La portavoce dei Vigili del Fuoco ha detto che le autorità hanno ricevuto decine di chiamate di persone in cerca di propri cari scomparsi, precisando che alcune di queste potrebbero finire per aumentare il numero delle vittime, mentre altre potrebbero essere tornate alle loro famiglie senza che le autorità ne siano state informate. Per questo non sono stati diffusi dati ufficiali sul numero dei dispersi. Alcuni appelli sono stati diffusi anche per radio e televisione. Nei prossimi giorni saranno annunciati i risarcimenti per le famiglie delle vittime. Il Ministero di Lavoro ha già messo a disposizione strutture per ospitare gli sfollati, mentre unità mobili di psicologi e assistenti sociali sono state allestite per l’assistenza alle persone coinvolte nei roghi o che hanno perso familiari e amici. Infine, la Regione dell’Attica ha creato un apposito centro di coordinamento per i soccorsi e il volontariato.

Share