Operazione Gluten Free, arresti e denunce per un traffico di integratori per soggetti affetti da celiachia

Operazione Gluten Free, arresti e denunce per un traffico di integratori per soggetti affetti da celiachia

Due imprenditori che lavorano nel campo delle rivendite di integratori alimentari per soggetti affetti da celiachia e che operano nell’area metropolitana della Capitale sono stati messi agli arresti domiciliari dai carabinieri del Nas per una truffa da 1,3 milioni di euro al servizio sanitario della Regione Lazio. I due – secondo quanto emerso da un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Roma (Dott. Pioletti – Sost. Proc.), attestavano falsamente la vendita di prodotti per celiaci (a soggetti fittizi e utilizzando false dichiarazioni) incamerandone illegalmente i relativi rimborsi spese. Nei confronti dei due, disposto anche il sequestro preventivo ai fini della confisca di somme depositate su conti correnti.

Share