Muore bimba dimenticata dal padre in auto. La tragedia a San Piero (Pisa)

Muore bimba dimenticata dal padre in auto. La tragedia a San Piero (Pisa)

Una bambina di un anno è deceduta a San Piero, nel pisano, nell’auto del padre lasciata in sosta davanti allo stabilimento industriale dove l’uomo lavorava.

L’uomo, nella mattinata si è recato al lavoro dimenticandosi di portare la figlia, addormentata nel seggiolino della macchina. all’asilo nido. Arrivato nell’area di sosta dell’azienda ha parcheggiato, è sceso ed è andato regolarmente al lavoro.

E’ stata la moglie a dare l’allarme quando, poco dopo le 15, andando a prendere la bambina all’asilo, ha scoperto dalle educatrici che la piccola non era mai arrivata. La donna ha immediatamente telefonato al marito e a quel punto è scattato l’allarme mettendo in moto i soccorsi.

Più o meno negli stessi minuti anche un altro lavoratore dello stabilimento Continental di San Piero a Grado aveva notato la presenza della piccola nella macchina. E’ quanto si apprende da fonti investigative che ricostruiscono la vicenda. Quando il personale del 118 ha raggiunto il posteggio, per la piccola, rimasta molte ore in auto, non c’era più nulla da fare e il medico non ha potuto far altro che constatarne il decesso. La giornata soleggiata e le temperature hanno provocato la morte della piccola e nulla è stato possibile fare.

Sul posto carabinieri, ambulanza del 118 e vigili del fuoco. Ma i soccorritori hanno potuto solo constatare la morte della piccola. Il padre, originario del grossetano, è sotto choc. A Pisa si era trasferito per motivi di studio e dopo la laurea in ingegneria aveva deciso di restare a vivere nel pisano insieme alla moglie.

Share