Meteo. Tre giorni di forte instabilità con nubifragi e piogge diffuse poi, forse, arriverà l’anticiclone ‘Scipione’

Meteo. Tre giorni di forte instabilità con nubifragi e piogge diffuse poi, forse, arriverà l’anticiclone ‘Scipione’

La primavera vera e qualche anticipo d’estate non arriveranno almeno fino alla metà di questa settimana. Il tempo continua a mostrare note decisamente instabili che hanno reso e rendono questo mese di maggio ricco di precipitazioni temporalesche, ma qualcosa sta per cambiare. Il team del sito iLMeteo.it annuncia ancora tre giorni di temporali, anche molto forti, poi da giovedì 24 l’avanzata dell’anticiclone africano ‘Scipione’ riporterà l’atmosfera più stabile con caldo in aumento.

Questo lunedì è atteso maltempo in Sardegna verso Lazio, Toscana, Umbria e localmente su Piemonte e Lombardia. I temporali risulteranno forti in Toscana, in Umbria, sul Lazio interno e soprattutto dal pomeriggio/sera e poi la notte. Martedì 22, condizioni di maltempo su gran parte delle regioni con piogge e temporali forti soprattutto al Nord, non si escludono grandinate.

Mercoledì i temporali si concentreranno maggiormente sulle regioni centro-meridionali, meno sulla Pianura padana, probabili sull’arco alpino, ma entro sera il tempo migliorerà ovunque. Calo termico di 5-6°C atteso per Martedì 22, poi lenta risalita delle temperature.

Per Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito iLMeteo.it ricorda che dal 24 l’anticiclone africano Scipione comincerà a scaldare i motori portando un’atmosfera più stabile, un tempo più soleggiato e con i temporali che saranno relegati soltanto ai rilievi nel corso del pomeriggio. Temperature in rapido aumento e fino a raggiungere 28-32°C su quasi tutte le regioni nel weekend 26-27 Maggio.

 

Share