Eurostat certifica la sporcizia di Roma, ultima tra le capitali europee per pulizia

Eurostat certifica la sporcizia di Roma, ultima tra le capitali europee per pulizia

 

 

Roma ultima tra le capitali Ue per l’indice di soddisfazione sulla pulizia nelle città. A dirlo è Eurostat che ha condotto un sondaggio nel 2015 ponendo una domanda agli abitanti di 109 città europee: ‘In generale sei molto soddisfatto, piuttosto soddisfatto, piuttosto insoddisfatto o per nulla soddisfatto della pulizia della tua città?’. Secondo la rilevazione nella Città Eterna solo il 9% può dirsi soddisfatto della pulizia. Al top c’è Lussemburgo con il 95% degli abitanti che promuove la capitale per pulizia, seguita a sua volta da Vienna (90%), Lubiana (88%), Riga (81%) e Helsinki (80%). Poco meno della metà della popolazione si dice soddisfatto a Parigi (49%). Seguono Bruxelles (45%), Atene (41%) e Madrid dove solo il 38% può dirsi soddisfatto per la pulizia.

Share