Ancora bullismo contro un professore nel cremonese. Contro di lui lanci ripetuti di monetine

Ancora bullismo contro un professore nel cremonese. Contro di lui lanci ripetuti di monetine

Per impedirgli di fare lezione, sono arrivati a tirargli addosso delle monetine: a raccontare una situazione a dir poco difficile è un insegnante che ha denunciato alla polizia i suoi alunni, come riporta La provincia di Cremona, che lo ha intervistato garantendogli l’anonimato.
”Non riuscire a fare lezione, non avere la possibilità di svolgere il mio mestiere, essere bersagliato dai ragazzi mi ha spiazzato” ha raccontato l’insegnante, che ha alle spalle una lunga esperienza. Dopo il lancio di monetine è uscito dalla classe, “insieme al consiglio di classe e agli organi preposti della scuola ho preso i provvedimenti necessari”. Ovvero “ci sono state delle sospensioni”. Ma non solo: “ho denunciato l’accaduto – ha spiegato – procederemo per vie legali”.
Ora le cose vanno meglio ma “non si può pensare di fare scuola – ha concluso – e ritrovarsi ad andare dalla polizia a fare denuncia”.

Share