Roma, due busti di eroi garibaldini al Gianicolo divelti e gettati a terra. Danni anche all’Ambasciata di Finlandia

Roma, due busti di eroi garibaldini al Gianicolo divelti e gettati a terra. Danni anche all’Ambasciata di Finlandia

Nella notte tra venerdì e sabato due busti, un segnale stradale e il vetro della bacheca in legno posta all’ingresso dell’Ambasciata di Finlandia presso la Santa Sede, in via Passeggiata del Gianicolo, sono stati oggetto di vandalismo da parte di ignoti.  I busti dei patrioti Melchiorre Cartoni ed Enrico Guastalla sono stati divelti dal loro basamento e gettati a terra, per fortuna, senza riportare danni evidenti.

I Carabinieri della Stazione Roma Gianicolense, avvisati dal custode dell’Ambasciata, sono intervenuti e indagano sull’accaduto e sparano di trovare riscontri positivi dai filmati delle telecamere di sorveglianza piazzate nell’area interessata dal raid. Fortunatamente le opere non hanno avuto danni. La Soprintendenza Capitolina, intervenuta immediatamente ha verificato che i due busti non sono stati danneggiati. La caduta sul terreno erboso ha evitato alle opere lesioni. I tecnici del Campidoglio hanno comunque provveduto a trasportare i due busti in una struttura idonea, per ulteriori analisi per poi essere ricollocati al loro posto.

Share