Rubi ter, altro processo per Berlusconi. Si parte il 9 maggio

Rubi ter, altro processo per Berlusconi. Si parte il 9 maggio

Era quasi certo ed è avvenuto. Silvio Berlusconi è stato rinviato a giudizio, ancora una volta, a Milano, per il caso Ruby ter. La decisione è stata presa nella mattinata di lunedì dal gup Maria Vicidomini che ha mandato a processo anche 4 ‘olgettine’ nel filone con al centro i versamenti più recenti dell’ex premier alle giovani e i reati di corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza. Il processo inizierà il prossimo 9 maggio.

Il leader di FI è già sotto processo a Milano con altri 23 imputati nel filone principale. Il procuratore aggiunto di Milano Tiziana Siciliano e il pm Luca Gaglio avevano ribadito in udienza preliminare la richiesta di processo per l’ex Cavaliere, ed ex Presidente del Consiglio ed anche per le quattro frequentatrici delle serate di Arcore. Questo nuovo incidente giudiziario, sicuramente avrà ripercussioni anche nel futuro politico del leader di Forza Italia, che solo in extremis è riuscito a farsi largo, lacerando però il suo partito, nelle trattative per la composizione delle presidenze delle Camere.

Share