Roma. Nuovo ‘buco’ nella Giunta Raggi, lascia l’assessore al Commercio e Turismo Adriano Meloni

Roma. Nuovo ‘buco’ nella Giunta Raggi, lascia l’assessore al Commercio e Turismo Adriano Meloni

L’assessore al commercio e al turismo di Roma Adriano Meloni esce dalla giunta Raggi. Le dimissioni dell’assessore erano già nell’aria da tempo e sulle stesse si sono rincorse sui giornali conferme e smentite in questi mesi dopo il duro scontro con il presidente della commissione Commercio Andrea Coia, in merito alla presenza della famiglia Tredicine alla festa della Befana di piazza Navona. Ma ad oggi, seppure non sia stata fissata una data esatta dell’addio di Meloni, la decisione è stata presa in accordo con la sindaca di Roma Virginia Raggi ed è quella definitiva, Meloni lascia la squadra in silenzio.

Queste dimissioni sono le ultime di una lunga serie, vanno ricordati, oltre che gli addii di altri componenti della Giunta, come quelli più volte al Bilancio ed alle Partecipate, anche le dimissioni o i ‘ricambi’ forzati dei vertici di alcune partecipate. Quello di Meloni è un addio carico di tensioni, proprio per la contrapposizione tra l’organo amministrativo, che lui rappresentava e quello politico, incarnato dai presidenti delle Commissioni Consiliari, ed in particolare di quella al Commercio, che in più occasioni è entrata, con la sua maggioranza M5S, in contrapposizione con le scelte dell’assessore. Ora, ufficializzate le dimissioni, si attende il giorno definitivo dell’addio e soprattutto il ricambio, i nodi del Commercio e del Turismo sono decisamente nevralgici per una città come Roma.

Share