Niente libertà per Marcello Dell’Utri. No della Corte d’Appello di Caltanissetta all’istanza di scarcerazione

Niente libertà per Marcello Dell’Utri. No della Corte d’Appello di Caltanissetta all’istanza di scarcerazione

Marcello Dell’Utri non lascerà il carcere di Rebibbia. La secoda sezione della Corte d’Appello di Caltanissetta ha infatti respinto nella serata di giovedì l’istanza di revisione che era stata presentata dai legali dell’ex senatore di Forza Italia e super manager di Pubblitalia. Dell’Utri, dunque, continuerà a scontare la condanna a 7 anni di carcere per concorso esterno in associazione mafiosa.

Share